L'opera di Robert Spaemann, tradotta in tutto il mondo, costituisce, per vastità e rigore, per rango e chiarezza, una memorabile eredità del pensiero e dello spirito europei. L'originalità e l'audacia del suo argomentare critico di fronte a questoni cruciali della cultura conemporanea (dalla filosofia politica alla filosofia morale) inducono ad assicurarne la trasmissione ad un vasto pubblico e alle generazioni future, soprattutto in un'epoca in cui sembra farsi più acuta la crisi del pensiero europeo nei suoi fondamenti classici e cristiani. Queste Meditazioni sui Salmi 1-51 s'inseriscono in una tradizione millenaria di riflessione in cui Fides et Ratio si alternano mirabilmente.

"Parlare con Dio"

Leonardo Allodi
2019

Abstract

L'opera di Robert Spaemann, tradotta in tutto il mondo, costituisce, per vastità e rigore, per rango e chiarezza, una memorabile eredità del pensiero e dello spirito europei. L'originalità e l'audacia del suo argomentare critico di fronte a questoni cruciali della cultura conemporanea (dalla filosofia politica alla filosofia morale) inducono ad assicurarne la trasmissione ad un vasto pubblico e alle generazioni future, soprattutto in un'epoca in cui sembra farsi più acuta la crisi del pensiero europeo nei suoi fondamenti classici e cristiani. Queste Meditazioni sui Salmi 1-51 s'inseriscono in una tradizione millenaria di riflessione in cui Fides et Ratio si alternano mirabilmente.
Meditazioni di un cristiano. Sui Salmi 1-51
VII
XX
Leonardo Allodi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/730287
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact