"La religione, nella modernità, è divenuta superflua ed è quindi destinata a scomparire? Nella storia del cristianesimo europeo mal la vita religiosa cristiana si è eclissata come negli ultimi vent'anni. Scopo di questo testo è cercare di comprendere a fondo tale evoluzione. Robert Spaemann e Hans Joas , entrambi pensatori cattolici, dialogano sul futuro della religione toccando temi quali il ruolo del Concilio Vaticano II in questo processo di decadenza, la figura di Benedetto XVI e il fenomeno Francesco, la morale sessuale cattolica e il sacerdozio femminile. Le concordanze e le differenze fra loro rispecchiano l'ampiezza e la pluralità del mondo cattolico, restituendo fiducia nella fecondità del dialogo intellettuale capace di diradare la nebbia del nostro tempo. Questo saggio introduttivo presenta il pensiero e l'opera di questi due pensatori, e ne sviluppa un confronto".

Saggio introduttivo a: Robert Spaemann, Hans Joas, Pregare nella nebbia. La fede ha un futuro?

Leonardo Allodi
2019

Abstract

"La religione, nella modernità, è divenuta superflua ed è quindi destinata a scomparire? Nella storia del cristianesimo europeo mal la vita religiosa cristiana si è eclissata come negli ultimi vent'anni. Scopo di questo testo è cercare di comprendere a fondo tale evoluzione. Robert Spaemann e Hans Joas , entrambi pensatori cattolici, dialogano sul futuro della religione toccando temi quali il ruolo del Concilio Vaticano II in questo processo di decadenza, la figura di Benedetto XVI e il fenomeno Francesco, la morale sessuale cattolica e il sacerdozio femminile. Le concordanze e le differenze fra loro rispecchiano l'ampiezza e la pluralità del mondo cattolico, restituendo fiducia nella fecondità del dialogo intellettuale capace di diradare la nebbia del nostro tempo. Questo saggio introduttivo presenta il pensiero e l'opera di questi due pensatori, e ne sviluppa un confronto".
Pregare nella nebbia. La fede ha un futuro?
5
43
Leonardo Allodi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/730257
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact