Riflessione sul genere biografico in prospettiva diacronica. Presa in esame la biografia di Costantino scritta da Eusebio di Cesarea nel contesto del IV secolo, se ne è studiato l'impiego nei quaderni e nell'opera di Federico Borromeo (1564-1631)

En marge. Un caso di studio sulle radici di lungo periodo del rapporto tra agiografia e biografia

Dainese Davide
2020

Abstract

Riflessione sul genere biografico in prospettiva diacronica. Presa in esame la biografia di Costantino scritta da Eusebio di Cesarea nel contesto del IV secolo, se ne è studiato l'impiego nei quaderni e nell'opera di Federico Borromeo (1564-1631)
L'Italia tra storia e biografia. Contributi per una riflessione
63
87
Dainese Davide
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/729761
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact