Europa/e: la Russia come specchio diffuso dell'identità europea