Il biologico: tra poetica e politica. Paradigma per il futuro