Strani transiti: tracce letterarie dei Japanese-Americans dopo Pearl Harbour