LE RAGIONI FISCALI DELLE NUOVE COOPERATIVE