Saggio sulla parabola novecentesca della dignità umana: dal principio filosofico moderno di matrice kantiana alla sua più brutale violazione nel Secondo conflitto mondiale con i crimini contro l'umanità. Ma anche riflessione sul suo riconoscimento giuridico nel secondo dopoguerra e le sue successive, purtroppo attuali, parcellizzate e talvolta mimetizzate nuove negazioni.

Il Novecento del diritto e le disavventure della dignità / Marina Lalatta Costerbosa. - STAMPA. - (2019), pp. 125-146.

Il Novecento del diritto e le disavventure della dignità

Marina Lalatta Costerbosa
2019

Abstract

Saggio sulla parabola novecentesca della dignità umana: dal principio filosofico moderno di matrice kantiana alla sua più brutale violazione nel Secondo conflitto mondiale con i crimini contro l'umanità. Ma anche riflessione sul suo riconoscimento giuridico nel secondo dopoguerra e le sue successive, purtroppo attuali, parcellizzate e talvolta mimetizzate nuove negazioni.
2019
Il Novecento del diritto
125
146
Il Novecento del diritto e le disavventure della dignità / Marina Lalatta Costerbosa. - STAMPA. - (2019), pp. 125-146.
Marina Lalatta Costerbosa
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/723223
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact