Il contributo esamina le previsioni introdotte dalla l. n. 81/2017 in tema di tutela della genitorialità e della salute. Per un verso, si analizzano le norme che estendono la durata del congedo parentale per i lavoratori autonomi; per altro verso, si approfondiscono le modifiche apportate all'art. 64, d.lgs. n. 151/2001 con specifico riguardo all'erogazione dell'indennità di maternità indipendentemente dall'effettiva astensione dal lavoro. Infine, si prendono in esame gli eventi che garantiscono la conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, gravidanza e infortunio.

Legge n. 81/2017: tutela della genitorialità e della salute (artt. 8, 13 e 14)

ANNA ROTA
2019

Abstract

Il contributo esamina le previsioni introdotte dalla l. n. 81/2017 in tema di tutela della genitorialità e della salute. Per un verso, si analizzano le norme che estendono la durata del congedo parentale per i lavoratori autonomi; per altro verso, si approfondiscono le modifiche apportate all'art. 64, d.lgs. n. 151/2001 con specifico riguardo all'erogazione dell'indennità di maternità indipendentemente dall'effettiva astensione dal lavoro. Infine, si prendono in esame gli eventi che garantiscono la conservazione del posto di lavoro in caso di malattia, gravidanza e infortunio.
CODICE COMMENTATO DEL LAVORO
3221
3224
ANNA ROTA
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/723082
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact