Giustiniano e l'eredità della scienza giuridica romana