Con l'evoluzione degli ambienti digitali in ambito museale, il patrimonio può essere considerato come un sistema complesso, costituito da un rimando continuo tra spazi fisici e e virtuali, che garantisce ai pubblici di conoscere ed esplorare i beni e di sperimentare nuove attività attraverso le tecnologie. A questo proposito, gli spazi personali di produzione che si sono diffusi in molti musei fungono da mediatori iconici e simbolici per dare concretezza alle concettualizzazioni che derivano delle esperienze museali di ogni utente. I visitatori sono quindi sollecitati a editare contenuti per scrivere storie originali e il processo di narrazione che si sviluppa, a partire da più frammenti e aggregazioni significative, tiene in considerazione il modo in cui il soggetto si relaziona con gli oggetti museali.

Documentare per creare nuovi significati: i musei virtuali

Chiara Panciroli
2019

Abstract

Con l'evoluzione degli ambienti digitali in ambito museale, il patrimonio può essere considerato come un sistema complesso, costituito da un rimando continuo tra spazi fisici e e virtuali, che garantisce ai pubblici di conoscere ed esplorare i beni e di sperimentare nuove attività attraverso le tecnologie. A questo proposito, gli spazi personali di produzione che si sono diffusi in molti musei fungono da mediatori iconici e simbolici per dare concretezza alle concettualizzazioni che derivano delle esperienze museali di ogni utente. I visitatori sono quindi sollecitati a editare contenuti per scrivere storie originali e il processo di narrazione che si sviluppa, a partire da più frammenti e aggregazioni significative, tiene in considerazione il modo in cui il soggetto si relaziona con gli oggetti museali.
Tecnologie per l'educazione
83
93
PEDAGOGIE E DIDATTICHE PER L'INNOVAZIONE
Chiara Panciroli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/715106
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact