Marzullo e gli studi di lessicografia nella seconda metà del ‘900