partendo dalla presunta relazione fra l'attribuzione del nome 'ippocampo', da parte di Giulio Cesare Aranzi, alla struttura del sistema nervoso centrale (da lui scoperta), ed una struttura architettonica dell'Archiginnasio, edificato nello stesso periodo, l'autore mostra una serie di curiose correlazioni fra le grandi scoperte nell'anatomia ed in medicina e l'ambiente culturale, industriale e politico contemporaneo. nel lavoro è presentata l'impossibilità di certe asserzioni, comparse in certe pubblicazioni mediche, come la conoscenza, da parte di Michelangelo, di dettagli, all'epoca ignoti, della struttura encefalica

Un viaggio imprevisto: avventure di un patologo nel Rinascimento bolognese

SCARANI, PAOLO
2008

Abstract

partendo dalla presunta relazione fra l'attribuzione del nome 'ippocampo', da parte di Giulio Cesare Aranzi, alla struttura del sistema nervoso centrale (da lui scoperta), ed una struttura architettonica dell'Archiginnasio, edificato nello stesso periodo, l'autore mostra una serie di curiose correlazioni fra le grandi scoperte nell'anatomia ed in medicina e l'ambiente culturale, industriale e politico contemporaneo. nel lavoro è presentata l'impossibilità di certe asserzioni, comparse in certe pubblicazioni mediche, come la conoscenza, da parte di Michelangelo, di dettagli, all'epoca ignoti, della struttura encefalica
60
P. Scarani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/71223
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact