Il saggio riflette sul valore formativo di un progetto didattico e scientifico, "Doremat", che coniuga l'insegnamento e l'apprendimento della Musica e della Matematica. La riflessione si colloca nel contesto della Pedagogia dell'espressione artistica e considera in primis la Musica come cultura e come espressione di sé, cioè nei suoi aspetti "oggettivi", relativi alle culture, storie e tradizioni delle quali è testimonianza, e negli aspetti "soggettivi" , inerenti alla sua fruizione e che incidono sulle dimensioni cognitiva ed emotivo-affettiva del soggetto. Da questo punto di vista, il saggio chiarisce come debba intendersi l'educazione musicale in quanto educazione a "conoscere" e a "comprendere" la musica ed espone il modello di educazione musicale sul quale si basa "Doremat". Il saggio descrive in seguito le principali caratteristiche di "Doremat" ed espone come con questo progetto si formino le competenze di cittadinanza attraverso l’integrazione delle competenze matematiche e di quelle musicali. Nell’illustrare le peculiarità di "Doremat", il saggio apre la prospettiva formativa, necessaria nell’età contemporanea, dell’integrazione delle esperienze scientifiche con quelle estetiche degli studenti, della dimensione teorica e di quella tecnico-procedurale, degli aspetti intellettuali e di quelli emotivi.

Doremat: Musica e Matematica per formare intelligenza e civiltà

Carla Cuomo
2019

Abstract

Il saggio riflette sul valore formativo di un progetto didattico e scientifico, "Doremat", che coniuga l'insegnamento e l'apprendimento della Musica e della Matematica. La riflessione si colloca nel contesto della Pedagogia dell'espressione artistica e considera in primis la Musica come cultura e come espressione di sé, cioè nei suoi aspetti "oggettivi", relativi alle culture, storie e tradizioni delle quali è testimonianza, e negli aspetti "soggettivi" , inerenti alla sua fruizione e che incidono sulle dimensioni cognitiva ed emotivo-affettiva del soggetto. Da questo punto di vista, il saggio chiarisce come debba intendersi l'educazione musicale in quanto educazione a "conoscere" e a "comprendere" la musica ed espone il modello di educazione musicale sul quale si basa "Doremat". Il saggio descrive in seguito le principali caratteristiche di "Doremat" ed espone come con questo progetto si formino le competenze di cittadinanza attraverso l’integrazione delle competenze matematiche e di quelle musicali. Nell’illustrare le peculiarità di "Doremat", il saggio apre la prospettiva formativa, necessaria nell’età contemporanea, dell’integrazione delle esperienze scientifiche con quelle estetiche degli studenti, della dimensione teorica e di quella tecnico-procedurale, degli aspetti intellettuali e di quelli emotivi.
2019
Espressione artistica e contesti formativi
17
28
Carla Cuomo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/711988
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact