La concordanza negativa è una strategia per esprimere la negazione di frase che si riscontra piuttosto frequentemente nelle lingue. Le dimensioni di variazione individuate dagli studi tipologici pongono interessanti interrogativi dal punto di vista della teoria sintattica, in particolare per quanto riguarda la distinzione tra concordanza negativa simmetrica e asimmetrica. Il presente contributo rappresenta una riflessione su questi temi attraverso l’esame dei dati del greco classico, che è caratterizzato da un sistema asimmetrico con interessanti peculiarità rispetto a quelli maggiormente studiati. Sulla base di questi dati, si propone un’interpretazione originale dei fattori che determinano l’esistenza della concordanza negativa asimmetrica.

Quanta variazione è possibile nella concordanza negativa? I dati del greco classico

Gianollo Chiara
2019

Abstract

La concordanza negativa è una strategia per esprimere la negazione di frase che si riscontra piuttosto frequentemente nelle lingue. Le dimensioni di variazione individuate dagli studi tipologici pongono interessanti interrogativi dal punto di vista della teoria sintattica, in particolare per quanto riguarda la distinzione tra concordanza negativa simmetrica e asimmetrica. Il presente contributo rappresenta una riflessione su questi temi attraverso l’esame dei dati del greco classico, che è caratterizzato da un sistema asimmetrico con interessanti peculiarità rispetto a quelli maggiormente studiati. Sulla base di questi dati, si propone un’interpretazione originale dei fattori che determinano l’esistenza della concordanza negativa asimmetrica.
CLUB Working Papers in Linguistics 3
244
256
Gianollo Chiara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gianollo 2019 - Quanta variazione è possibile nella concordanza negativa I dati del greco classico.pdf

accesso aperto

Tipo: Versione (PDF) editoriale
Licenza: Licenza per Accesso Aperto. Creative Commons Attribuzione - Non commerciale (CCBYNC)
Dimensione 247.05 kB
Formato Adobe PDF
247.05 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/709990
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact