A cinque anni dalla scomparsa del filosofo argentino la profezia sul “momento populista” sembra essersi avverata: l’Europa attraversa una fase di radicale ridefinizione dello spazio politico all’interno di una congiuntura aperta a esiti diversi. I saggi contenuti in questo volume, posizionandosi su questo crinale, ripercorrono il lascito di Laclau evidenziando le intuizioni e scovando le incertezze, all’interno di una lettura che si tiene ben lontana dall’apologia, ma che ambisce a fornire strumenti per l’analisi critica e l’azione politica nel presente.

Decentrare il populismo: quattro critiche a Laclau

Michele Filippini
2019

Abstract

A cinque anni dalla scomparsa del filosofo argentino la profezia sul “momento populista” sembra essersi avverata: l’Europa attraversa una fase di radicale ridefinizione dello spazio politico all’interno di una congiuntura aperta a esiti diversi. I saggi contenuti in questo volume, posizionandosi su questo crinale, ripercorrono il lascito di Laclau evidenziando le intuizioni e scovando le incertezze, all’interno di una lettura che si tiene ben lontana dall’apologia, ma che ambisce a fornire strumenti per l’analisi critica e l’azione politica nel presente.
Il momento populista. Ernesto Laclau in discussione
75
98
Michele Filippini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/703815
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact