Eugenio Montale, Ossi di Seppia - Spesso il male di vivere ho incontrato