Nel territorio compreso tra Brisighella e Faenza, lungo la vallata del Lamone e in particolar modo su un suo importante affluente, il torrente Marzeno, si trova un sito di grande rilievo, sulla cima del rilievo più consistente (374 slm) rispetto alla vicina pianura padana. Su questa collina è stato costruito nel X secolo un castello, di proprietà del monastero di S. MAria del Sacro Palazzo di Ravenna, in seguito posseduto dai Guidi e poi dai Manfredi. Fu abbandonato dopo una rappresaglia dell'esercito pontificio nel 1570. Gli scavi sono incentrati nell'area sommitale, vicino al presidio signorile e nelle sue pendici settentrionali, al fine di determinarne l'estensione e l'articolazione interna. L'obiettivo principale è quello di chiarire l'origine del popolamento di altura e le dinamiche che hanno mosso gli abitanti di fondo valle ad accentrarsi in questo promontorio, lontano dalle fonti d'acqua e raccolti in un nuovo tipo di insediamento rurale.

Castello di Ceparano (Brisighella, Ra)

cirelli enrico
In corso di stampa

Abstract

Nel territorio compreso tra Brisighella e Faenza, lungo la vallata del Lamone e in particolar modo su un suo importante affluente, il torrente Marzeno, si trova un sito di grande rilievo, sulla cima del rilievo più consistente (374 slm) rispetto alla vicina pianura padana. Su questa collina è stato costruito nel X secolo un castello, di proprietà del monastero di S. MAria del Sacro Palazzo di Ravenna, in seguito posseduto dai Guidi e poi dai Manfredi. Fu abbandonato dopo una rappresaglia dell'esercito pontificio nel 1570. Gli scavi sono incentrati nell'area sommitale, vicino al presidio signorile e nelle sue pendici settentrionali, al fine di determinarne l'estensione e l'articolazione interna. L'obiettivo principale è quello di chiarire l'origine del popolamento di altura e le dinamiche che hanno mosso gli abitanti di fondo valle ad accentrarsi in questo promontorio, lontano dalle fonti d'acqua e raccolti in un nuovo tipo di insediamento rurale.
2018
cirelli enrico
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/700596
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact