Svelare l’implicito: il gruppo di lavoro come luogo di pratiche riflessive