Sezione III - Intellettuali e propaganda