Tra erranza e restanza. Turismo e intercultura per lo sviluppo delle aree interne.