Si ipotizza che la pieve di S. Patrizio, nel Ravennate, di cui si hanno scarsissime notizie, a partire dal tardo XI secolo, possa essere stata fondata, come pre-pieve, da elementi britannici o, forse, irlandesi in pellegrinaggio a Roma presumibilmente in periodo altomedievale.

Ipotesi sulle origini della pieve di S. Patrizio

MASCANZONI, LEARDO
2004

Abstract

Si ipotizza che la pieve di S. Patrizio, nel Ravennate, di cui si hanno scarsissime notizie, a partire dal tardo XI secolo, possa essere stata fondata, come pre-pieve, da elementi britannici o, forse, irlandesi in pellegrinaggio a Roma presumibilmente in periodo altomedievale.
Romagnola Romandiola. Le istituzioni religiose nella storia del territorio. Studi promossi dal Centro Studi sulla Romandiola nord-occidentale
35
54
L. MASCANZONI
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/6938
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact