Barriere steriche e P in sistemi biarilici: il caso dei bifenileni