Questo volume è rivolto allo studio universitario, ma anche agli operatori pubblici, privati e dell'informazione, che quotidianamente si confrontano con problematiche e quesiti che richiedono una conoscenza di base dei fenomeni di regolamentazione internazionale, spesso carente e confusa. Il diritto internazionale viene presentato nel contesto politico e culturale in costante mutamento e nella pluralità delle sue dimensioni funzionali. In particolare, a/ come uno degli strumenti di gestione del mutamento mirato alla salvaguardia dei livelli minimi di stabilità e prevedibilità delle relazioni internazionali; b/come linguaggio e strumento per il raggiungimento dell'accordo; c/come componente di una cultura della legalità al servizio di interessi pubblici e privati e della pace sociale; d/come una delle chiavi di lettura delle dinamiche politico-regolamentari della società internazionale contemporanea. Formazione, accertamento e attuazione coercitiva delle regole vengono analizzate nella loro dimensione storico- sociale moderna e contemporanea, tenendo conto delle più recenti tendenze 'sovraniste'. L'analisi vuole evidenziare come le regole giuridiche internazionali incidano sui privati e sul funzionamento degli ordinamenti giuridici nazionali, e viceversa. Varie esemplificazioni su queste tre funzioni forniscono indicazioni anche sul contenuto delle sue regole di comportamento, particolarmente sul trattamento degli stranieri e delle loro attività economiche, diritti umani uso e protezione dell'ambiente, immunità giurisdizionali, diritto del mare e tutela dei migranti, oltre al divieto dell'uso della forza. Tali tematiche, insieme al fenomeno delle organizzazione internazionali, sono state altresì schematicamente illustrate in via introduttiva in prospettiva di futuri separati accorgimenti.

Introduzione al Diritto internazionale contemporaneo

A. Tanzi
2019

Abstract

Questo volume è rivolto allo studio universitario, ma anche agli operatori pubblici, privati e dell'informazione, che quotidianamente si confrontano con problematiche e quesiti che richiedono una conoscenza di base dei fenomeni di regolamentazione internazionale, spesso carente e confusa. Il diritto internazionale viene presentato nel contesto politico e culturale in costante mutamento e nella pluralità delle sue dimensioni funzionali. In particolare, a/ come uno degli strumenti di gestione del mutamento mirato alla salvaguardia dei livelli minimi di stabilità e prevedibilità delle relazioni internazionali; b/come linguaggio e strumento per il raggiungimento dell'accordo; c/come componente di una cultura della legalità al servizio di interessi pubblici e privati e della pace sociale; d/come una delle chiavi di lettura delle dinamiche politico-regolamentari della società internazionale contemporanea. Formazione, accertamento e attuazione coercitiva delle regole vengono analizzate nella loro dimensione storico- sociale moderna e contemporanea, tenendo conto delle più recenti tendenze 'sovraniste'. L'analisi vuole evidenziare come le regole giuridiche internazionali incidano sui privati e sul funzionamento degli ordinamenti giuridici nazionali, e viceversa. Varie esemplificazioni su queste tre funzioni forniscono indicazioni anche sul contenuto delle sue regole di comportamento, particolarmente sul trattamento degli stranieri e delle loro attività economiche, diritti umani uso e protezione dell'ambiente, immunità giurisdizionali, diritto del mare e tutela dei migranti, oltre al divieto dell'uso della forza. Tali tematiche, insieme al fenomeno delle organizzazione internazionali, sono state altresì schematicamente illustrate in via introduttiva in prospettiva di futuri separati accorgimenti.
635
9788813368807
A. Tanzi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/687100
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact