La seconda campagna sul sito di Arslan Tash della missione congiunta siro-italiana diretta da Mohammed Zerhal per la parte siriana e da Serena Maria Cecchini si è svolta tra il 25 e 30 ottobre 2008. L’indagine si propone di identificare e posizionare i monumenti scavati da F. Thureau-Dangin, nel 1928 nel contesto fortemente urbanizzato del villaggio moderno che attualmente occupa la quasi totalità del tell. Al rilievo topografico effettuato durante la campagna 2007 ha fatto seguito un’analisi georadar delle aree precedentemente rilevate. Nel fitto contesto urbano moderno del sito sono stati così individuati i luoghi dei vecchi scavi, su cui far convergere la prima campagna di scavi. Le indagini perfettamente mirate permetteranno di storicizzare gli straordinari rinvenimenti degli anni '20 nonché di aggiungere nuovi dati alla storia di uno dei siti fondamentali per la storia del Vicino Oriente.

Missione archeologica italo-siriana a Arslan Tash

CECCHINI, SERENA MARIA
2008

Abstract

La seconda campagna sul sito di Arslan Tash della missione congiunta siro-italiana diretta da Mohammed Zerhal per la parte siriana e da Serena Maria Cecchini si è svolta tra il 25 e 30 ottobre 2008. L’indagine si propone di identificare e posizionare i monumenti scavati da F. Thureau-Dangin, nel 1928 nel contesto fortemente urbanizzato del villaggio moderno che attualmente occupa la quasi totalità del tell. Al rilievo topografico effettuato durante la campagna 2007 ha fatto seguito un’analisi georadar delle aree precedentemente rilevate. Nel fitto contesto urbano moderno del sito sono stati così individuati i luoghi dei vecchi scavi, su cui far convergere la prima campagna di scavi. Le indagini perfettamente mirate permetteranno di storicizzare gli straordinari rinvenimenti degli anni '20 nonché di aggiungere nuovi dati alla storia di uno dei siti fondamentali per la storia del Vicino Oriente.
Cecchini S.M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/68033
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact