Si tratta di un saggio sulla corrispondenza tra Isabella d'Este e Lucrezia Borgia sulla base di manoscritti conservati presso l'Archivio di stato di Modena e di un cifrario fino ad oggi non studiato.

Calamari, coturnici e galline d'India. Il linguaggio del cibo nei cifrari di Lucrezia Estense de Borgia

Bruno Capaci
2018

Abstract

Si tratta di un saggio sulla corrispondenza tra Isabella d'Este e Lucrezia Borgia sulla base di manoscritti conservati presso l'Archivio di stato di Modena e di un cifrario fino ad oggi non studiato.
Il gusto della ricerca
267
280
Bruno Capaci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/678336
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact