Il volume tratta della questione della tortura, da un punto di vista storico, normativo e argomentativo. In particolare ricostruisce la tortura giudiziaria e politica nei secoli e offre una mappa delle argomentazioni a favore di una rilegittimazione della tortura anche in paesi democratici. Gli argomenti a favore vengono confutati e si sostiene l'incompatibilità senza condizioni della tortura con lo Stato di diritto.

¿Legalizar la tortura? Auge y declive del Estado de Derecho / Marina Lalatta Costerbosa, Massimo La Torre. - STAMPA. - (2018), pp. 1-226.

¿Legalizar la tortura? Auge y declive del Estado de Derecho

Marina Lalatta Costerbosa;Massimo La Torre
2018

Abstract

Il volume tratta della questione della tortura, da un punto di vista storico, normativo e argomentativo. In particolare ricostruisce la tortura giudiziaria e politica nei secoli e offre una mappa delle argomentazioni a favore di una rilegittimazione della tortura anche in paesi democratici. Gli argomenti a favore vengono confutati e si sostiene l'incompatibilità senza condizioni della tortura con lo Stato di diritto.
2018
226
9788491907053
¿Legalizar la tortura? Auge y declive del Estado de Derecho / Marina Lalatta Costerbosa, Massimo La Torre. - STAMPA. - (2018), pp. 1-226.
Marina Lalatta Costerbosa, Massimo La Torre
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/672135
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact