Immaginari sociali del corpo. A partire da David le Breton