Crescita, democratizzazione e nuovi conflitti: l’Africa sub-sahariana dopo la fine della Guerra Fredda