Negli ultimi decenni l’espletamento di numerose pratiche direttamente o indirettamente collegate alle attività lavorative dei cittadini si è spostato dagli sportelli degli uffici di enti pubblici e privati ai siti Internet sui quali gli stessi enti mettono a disposizione i cosiddetti servizi informativi di amministrazione digitale. Ciò ha comportato, da un lato, l’eliminazione di un numero sempre maggiore di supporti cartacei, contestuale all’introduzione e alla diffusione di tecnologie quali, ad esempio, il documento informatico e le firme elettroniche. Dall’altro lato, tale processo ha comportato la crescente necessità di identificare informaticamente i cittadini che compiono operazioni in rete, con un livello di sicurezza rapportato al grado di delicatezza dell’operazione effettuata. In tale ottica vanno esaminate le recenti realizzazioni del sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale per i cittadini e le imprese e della piattaforma europea eIDAS Network, la quale ultima permetterà in un prossimo futuro di eseguire online anche molteplici pratiche transfrontaliere.

Le operazioni in rete nelle attività lavorative

Francesco Tura
2019

Abstract

Negli ultimi decenni l’espletamento di numerose pratiche direttamente o indirettamente collegate alle attività lavorative dei cittadini si è spostato dagli sportelli degli uffici di enti pubblici e privati ai siti Internet sui quali gli stessi enti mettono a disposizione i cosiddetti servizi informativi di amministrazione digitale. Ciò ha comportato, da un lato, l’eliminazione di un numero sempre maggiore di supporti cartacei, contestuale all’introduzione e alla diffusione di tecnologie quali, ad esempio, il documento informatico e le firme elettroniche. Dall’altro lato, tale processo ha comportato la crescente necessità di identificare informaticamente i cittadini che compiono operazioni in rete, con un livello di sicurezza rapportato al grado di delicatezza dell’operazione effettuata. In tale ottica vanno esaminate le recenti realizzazioni del sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale per i cittadini e le imprese e della piattaforma europea eIDAS Network, la quale ultima permetterà in un prossimo futuro di eseguire online anche molteplici pratiche transfrontaliere.
128
978-88-9385-108-4
Francesco Tura
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/667296
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact