Il saggio si interroga sul "soggetto" del Manifesto di Marx ed Engels, soffermandosi sulle due figure che assume nel testo: il proletariato e il partito comunista. Combinando storicizzazione e attualizzazione, il saggio si interroga inoltre sulle ragioni della straordinaria fortuna globale del Manifesto e sul significato che può assumere oggi la parola d'ordine dell'abolizione della proprietà privata.

Il soggetto del Manifesto

S. Mezzadra;
2018

Abstract

Il saggio si interroga sul "soggetto" del Manifesto di Marx ed Engels, soffermandosi sulle due figure che assume nel testo: il proletariato e il partito comunista. Combinando storicizzazione e attualizzazione, il saggio si interroga inoltre sulle ragioni della straordinaria fortuna globale del Manifesto e sul significato che può assumere oggi la parola d'ordine dell'abolizione della proprietà privata.
2018
Manifesto comunista, nuova traduzione e commento
278
294
S.Mezzadra; M. Hardt
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/661549
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact