Trattasi della ricerca comparata tra Liber Paradisus e altre fonti coeve bolognesi, come gli estimi, allo scopo di ritrovare i servi dopo la loro liberazione per verificare il loro effettivo stato sociale, patrimoniale, residenziale post liberazione. Fino a questo lavoro nessun servo liberato era stato rintracciato in fonti successive al Liber Paradisus per cui di nessun servo si aveva contezza riguardo alla sua vita da 'libero'.

Dal Liber Paradisus agli estimi: sulle tracce dei nuovi liberi.

FEO, GIOVANNI
2008

Abstract

Trattasi della ricerca comparata tra Liber Paradisus e altre fonti coeve bolognesi, come gli estimi, allo scopo di ritrovare i servi dopo la loro liberazione per verificare il loro effettivo stato sociale, patrimoniale, residenziale post liberazione. Fino a questo lavoro nessun servo liberato era stato rintracciato in fonti successive al Liber Paradisus per cui di nessun servo si aveva contezza riguardo alla sua vita da 'libero'.
in Il Liber Paradisus e le liberazioni collettive nel XIII secolo. Cento anni di studi (1906-2008) pp.229-237
229
237
G. Feo
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/65852
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact