Una riflessione sullo stato della CSR in Europa. I risultati riportati nel saggio sono frutto di una rilevazione sul campo, effettuata tra ottobre 2005 e febbraio 2006, che ha visto la realizzazione di 70 interviste e 16 casi studio. L’universo di riferimento empirico è rappresentato dalle PMI di 6 paesi europei: Italia, Bulgaria, Spagna, Norvegia Francia, Gran Bretagna. Nello specifico, le 70 interviste dirette presso le PMI sono state realizzate: 20 in Italia e 10 per ogni paese interessato dalla ricerca. A contempo, i 10 studi di caso così ripartiti: 5 in Italia, 1 in Bulgaria, 1 in Spagna, 1 in Norvegia, 1 in Francia, 1 in Gran Bretagna. I dati rilevati attraverso l’indagine sul campo avevano l’obiettivo di:  definire le attività ed i comportamenti messi in pratica dall’azienda ed individuare gli strumenti di CSR adottati dall'azienda;  rilevare l’orientamento culturale dell’azienda. In particolare: la presenza di una cultura della responsabilità sociale all'interno dell'azienda, delineando il peso/l'importanza rivestita dai valori della CSR nella mission dell'azienda, nelle sue motivazioni, valori, obiettivi strategici e risultati attesi;  rilevare il grado di consapevolezza della suddetta cultura ed il grado di diffusione dei valori della CSR ai vari livelli della struttura aziendale;  individuare i metodi di apprendimento in tema di RSI e definire le competenze ed i fabbisogni formativi;  rilevare i motivi che incentivano l’azienda ad adottare la CSR e le problematiche/difficoltà connesse alla sua applicazione.

La CSR nelle piccole e medie imprese europee: i risultati della ricerca

MUSARO', PIERLUIGI
2008

Abstract

Una riflessione sullo stato della CSR in Europa. I risultati riportati nel saggio sono frutto di una rilevazione sul campo, effettuata tra ottobre 2005 e febbraio 2006, che ha visto la realizzazione di 70 interviste e 16 casi studio. L’universo di riferimento empirico è rappresentato dalle PMI di 6 paesi europei: Italia, Bulgaria, Spagna, Norvegia Francia, Gran Bretagna. Nello specifico, le 70 interviste dirette presso le PMI sono state realizzate: 20 in Italia e 10 per ogni paese interessato dalla ricerca. A contempo, i 10 studi di caso così ripartiti: 5 in Italia, 1 in Bulgaria, 1 in Spagna, 1 in Norvegia, 1 in Francia, 1 in Gran Bretagna. I dati rilevati attraverso l’indagine sul campo avevano l’obiettivo di:  definire le attività ed i comportamenti messi in pratica dall’azienda ed individuare gli strumenti di CSR adottati dall'azienda;  rilevare l’orientamento culturale dell’azienda. In particolare: la presenza di una cultura della responsabilità sociale all'interno dell'azienda, delineando il peso/l'importanza rivestita dai valori della CSR nella mission dell'azienda, nelle sue motivazioni, valori, obiettivi strategici e risultati attesi;  rilevare il grado di consapevolezza della suddetta cultura ed il grado di diffusione dei valori della CSR ai vari livelli della struttura aziendale;  individuare i metodi di apprendimento in tema di RSI e definire le competenze ed i fabbisogni formativi;  rilevare i motivi che incentivano l’azienda ad adottare la CSR e le problematiche/difficoltà connesse alla sua applicazione.
Responsabili non per caso. The Corporate Social Responsabilità in Small and Medium Enterprise in European Union
99
125
P. Musarò
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/65410
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact