Il capitolo propone un'analisi delle politiche di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in Italia, partendo dai gravi incidenti mortali avvenuti nel 2007 e 2008 (rogo alla Thyssen, incidenti mortali a Mineo e a Molfetta). In particolare si sofferma su una dettagliata analisi del nuovo Testo Unico per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro dell'aprile 2008 (n. 81), approvato sotto un governo dimissionario (II governo Prodi) e in piena campagna elettorale. Vengono poi analizzati i principali dati statistici riguardanti gli incidenti mortali e non mortali sui luoghi di lavoro in Italia e in prospettiva comparata e proposte alcune ipotesi esplicative circa la scarsa diffusione nel nostro paese di una vera e propria cultura a favore della sicurezza.

Di lavoro si continua a morire: il nuovo Testo Unico sulla salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro

GUALMINI, ELISABETTA
2009

Abstract

Il capitolo propone un'analisi delle politiche di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in Italia, partendo dai gravi incidenti mortali avvenuti nel 2007 e 2008 (rogo alla Thyssen, incidenti mortali a Mineo e a Molfetta). In particolare si sofferma su una dettagliata analisi del nuovo Testo Unico per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro dell'aprile 2008 (n. 81), approvato sotto un governo dimissionario (II governo Prodi) e in piena campagna elettorale. Vengono poi analizzati i principali dati statistici riguardanti gli incidenti mortali e non mortali sui luoghi di lavoro in Italia e in prospettiva comparata e proposte alcune ipotesi esplicative circa la scarsa diffusione nel nostro paese di una vera e propria cultura a favore della sicurezza.
Politica in Italia. I fatti dell'anno e le interpretazioni. Edizione 2009
179
201
E. Gualmini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/65382
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact