Si ricostruisce l'istituto dei cosiddetti 'atti rispettosi', che concerne il potere del padre sulle scelte matrimoniali dei figli: istituto tipicamente francese, se ne segnalano originali assonanze nell'Italia d'antico regime.

“Actus quoad honestatem”. Rovelli della cultura giuridica d’Antico Regime intorno ai matrimoni dei figli di famiglia / Cavina M.. - STAMPA. - (2004), pp. 453-467.

“Actus quoad honestatem”. Rovelli della cultura giuridica d’Antico Regime intorno ai matrimoni dei figli di famiglia

CAVINA, MARCO
2004

Abstract

Si ricostruisce l'istituto dei cosiddetti 'atti rispettosi', che concerne il potere del padre sulle scelte matrimoniali dei figli: istituto tipicamente francese, se ne segnalano originali assonanze nell'Italia d'antico regime.
2004
Panta rei : studi dedicati a Manlio Bellomo
453
467
“Actus quoad honestatem”. Rovelli della cultura giuridica d’Antico Regime intorno ai matrimoni dei figli di famiglia / Cavina M.. - STAMPA. - (2004), pp. 453-467.
Cavina M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/65288
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact