Amico Aspertini e l'arte classica: selezioni e trasformazioni