L'articolo prende in esame la ricezione della favola di Amore e Psiche in due novelle di A. Savinio: 'Angelica e la notte di maggio' e 'Amore e Psiche', che vengono collocate nel panorama più ampio delle riscritture post-romantiche del racconto apuleiano. Alla luce delle le riflessioni sviluppate da Savinio nella prosa 'Metamorfosi' vengono quindi identificati gli 'appigli' con il testo antico a partire dai quali Savinio elabora la sua peculiare riscrittura, che procede sul doppio binario della scrittura romanzesca e dell'iconografia. La riscrittura del testo apuleiano si risolve in una deformazione parodica che non ha tuttavia lo scopo di degradare il testo antico, ma piuttosto di polemizzare con l'interpretazione che ne veniva data in una prospettiva dannunziana ed estetizzante.

Apuleio era dannunziano? La favola di «Amore e Psiche» secondo Alberto Savinio

Lucia Pasetti
2018

Abstract

L'articolo prende in esame la ricezione della favola di Amore e Psiche in due novelle di A. Savinio: 'Angelica e la notte di maggio' e 'Amore e Psiche', che vengono collocate nel panorama più ampio delle riscritture post-romantiche del racconto apuleiano. Alla luce delle le riflessioni sviluppate da Savinio nella prosa 'Metamorfosi' vengono quindi identificati gli 'appigli' con il testo antico a partire dai quali Savinio elabora la sua peculiare riscrittura, che procede sul doppio binario della scrittura romanzesca e dell'iconografia. La riscrittura del testo apuleiano si risolve in una deformazione parodica che non ha tuttavia lo scopo di degradare il testo antico, ma piuttosto di polemizzare con l'interpretazione che ne veniva data in una prospettiva dannunziana ed estetizzante.
L' imperium sine fine dei testi latini : atti del convegno : 15-16 maggio 2017
27
48
Lucia Pasetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/648166
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact