Il volume raccoglie gli atti del Convegno Internazionale “Andrea Zanzotto, la natura, l’idioma”, a cura del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna (Pieve di Soligo-Solighetto-Cison di Valmarino, 10-11-12 ottobre 2014). Comprende gli interventi di 37 relatori provenienti da 12 università e altre istituzioni italiane e straniere. I 30 saggi raccolti nella prima sezione del libro ("Dalla «natura» all’«idioma»") trattano dei diversi motivi (il motivo della natura, del paesaggio, del plurilinguismo, dei rapporti tra linguaggio poetico e linguaggi di altri sistemi semiotici – musica, pittura, teatro, cinema) che caratterizzano, con molteplici implicazioni culturali, l’intera produzione in versi e in prosa di Andrea Zanzotto. Segue una seconda sezione che raccoglie materiale inedito e disperso del poeta: il testo di due interviste rilasciate da Zanzotto nel 2003 e nel 2008 e le ultime nove liriche da lui pubblicate in vita, in una cartella d’autore realizzata nel 2010 in 160 copie numerate e non più ristampata. L’ultima sezione del volume (Testimonianze) è interamente dedicata all’uomo Zanzotto, della cui biografia si rivelano particolari inediti. Nel volume appaiono immagini inedite di manoscritti zanzottiani.

Andrea Zanzotto, la natura, l'idioma

Francesco Carbognin
2018

Abstract

Il volume raccoglie gli atti del Convegno Internazionale “Andrea Zanzotto, la natura, l’idioma”, a cura del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna (Pieve di Soligo-Solighetto-Cison di Valmarino, 10-11-12 ottobre 2014). Comprende gli interventi di 37 relatori provenienti da 12 università e altre istituzioni italiane e straniere. I 30 saggi raccolti nella prima sezione del libro ("Dalla «natura» all’«idioma»") trattano dei diversi motivi (il motivo della natura, del paesaggio, del plurilinguismo, dei rapporti tra linguaggio poetico e linguaggi di altri sistemi semiotici – musica, pittura, teatro, cinema) che caratterizzano, con molteplici implicazioni culturali, l’intera produzione in versi e in prosa di Andrea Zanzotto. Segue una seconda sezione che raccoglie materiale inedito e disperso del poeta: il testo di due interviste rilasciate da Zanzotto nel 2003 e nel 2008 e le ultime nove liriche da lui pubblicate in vita, in una cartella d’autore realizzata nel 2010 in 160 copie numerate e non più ristampata. L’ultima sezione del volume (Testimonianze) è interamente dedicata all’uomo Zanzotto, della cui biografia si rivelano particolari inediti. Nel volume appaiono immagini inedite di manoscritti zanzottiani.
480
9788884093004
Francesco Carbognin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/646040
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact