Cofferati a Bologna. La crisi degli apparati, la campagna postmoderna del 2004 e i problemi dell’amministrazione