L’adattività e la reattività, quali capacità di reagire al cambiamento,di un materiale, di un sistema/componente o di un sistema/edificio, diventano caratteri emblematici di una innovazione produttiva che sta interpretando in campo architettonico nuove capacità resilienti, tipiche del mondo biologico. Il testo presenta e commenta alcuni casi recenti di innovazione tecnologica che applicano in varie accezioni la nozione di resilienza e la incorporano in materiali e soluzioni costruttive destinate ad applicazioni in architettura

Innovazione tecnologica e resilienza: nuove traiettorie di ricerca

Ernesto Antonini
;
2018

Abstract

L’adattività e la reattività, quali capacità di reagire al cambiamento,di un materiale, di un sistema/componente o di un sistema/edificio, diventano caratteri emblematici di una innovazione produttiva che sta interpretando in campo architettonico nuove capacità resilienti, tipiche del mondo biologico. Il testo presenta e commenta alcuni casi recenti di innovazione tecnologica che applicano in varie accezioni la nozione di resilienza e la incorporano in materiali e soluzioni costruttive destinate ad applicazioni in architettura
Progettare resiliente
59
65
Ernesto Antonini, Francesca Giglio, Massimo Rossetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/645173
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact