Descrizione storico-paleografica del manoscritto XXVIII (26) della Biblioteca Capitolare di Verona, contenente il De civitate Dei di Agostino d'Ippona.

Una pietra di fondazione per la gloriosissima civitas Dei [Ver. XXVIII (26)]

Donatella Tronca
2018

Abstract

Descrizione storico-paleografica del manoscritto XXVIII (26) della Biblioteca Capitolare di Verona, contenente il De civitate Dei di Agostino d'Ippona.
Nell’anno del Signore 517. Verona al tempo di Ursicino: crocevia di uomini culture scritture. Catalogo della mostra (Verona, Biblioteca Capitolare, 16 febbraio-16 maggio 2018)
103
107
Donatella Tronca
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/631830
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact