Il progetto Atoms ha rappresentato per insegnanti, educatori, formatori, dirigenti scolastici, tecnici dei servizi, amministratori locali, ricercatori universitari l’opportunità per confrontarsi e riflettere intorno alle pratiche, alle politiche, e alle teorie, per affrontare il fenomeno della dispersione scolastica in modo davvero sinergico. Ne è scaturita una comunità di professionisti che ha rapidamente superato le differenti appartenenze istituzionali, e le barriere di autoreferenzialità che a volte caratterizzano le relazioni professionali, per costituire un linguaggio comune e dare forma ad un processo riflessivo basato su conoscenze condivise e in grado di affrontare anche gli aspetti latenti di una questione tanto complessa come, appunto, quella della dispersione scolastica. Senza avere pretese risolutorie, i partecipanti alla rete si sono assunti l’onere, la responsabilità e il diritto di sviluppare un percorso di ricerca-azione che è andato al di là delle attività e delle scadenze previste dal progetto, mantenendo attivo il gruppo locale di lavoro e confronto inter-istituzionale.

Contaminare teorie ed esperienze nel contrasto alla dispersione scolastica e formativa generando opportunità pedagogiche / tolomelli alessandro. - STAMPA. - (2017), pp. 185-195.

Contaminare teorie ed esperienze nel contrasto alla dispersione scolastica e formativa generando opportunità pedagogiche

tolomelli alessandro
2017

Abstract

Il progetto Atoms ha rappresentato per insegnanti, educatori, formatori, dirigenti scolastici, tecnici dei servizi, amministratori locali, ricercatori universitari l’opportunità per confrontarsi e riflettere intorno alle pratiche, alle politiche, e alle teorie, per affrontare il fenomeno della dispersione scolastica in modo davvero sinergico. Ne è scaturita una comunità di professionisti che ha rapidamente superato le differenti appartenenze istituzionali, e le barriere di autoreferenzialità che a volte caratterizzano le relazioni professionali, per costituire un linguaggio comune e dare forma ad un processo riflessivo basato su conoscenze condivise e in grado di affrontare anche gli aspetti latenti di una questione tanto complessa come, appunto, quella della dispersione scolastica. Senza avere pretese risolutorie, i partecipanti alla rete si sono assunti l’onere, la responsabilità e il diritto di sviluppare un percorso di ricerca-azione che è andato al di là delle attività e delle scadenze previste dal progetto, mantenendo attivo il gruppo locale di lavoro e confronto inter-istituzionale.
2017
PER NON PERDERE LA STRADA. Progetto ATOMS. Fare rete tra teorie ed esperienze nel contrasto alla dispersione scolastica e formativa.
185
195
Contaminare teorie ed esperienze nel contrasto alla dispersione scolastica e formativa generando opportunità pedagogiche / tolomelli alessandro. - STAMPA. - (2017), pp. 185-195.
tolomelli alessandro
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/627061
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact