Questo studio indaga il millenarismo iranico dai suoi primordi nella letteratura avestica e ne segue lo sviluppo sino alle tarde fonti pahlavi. Esamina le relazioni con le forme di millenarismo planetario, sviluppatesi in ambito mesopotamico, e ne analizza le interferenze rispetto al Chiliasmo giudaico-cristano, suggerendo peraltro una serie di punti di contatto e di reciproca influenza. L'articolo passa inoltre in rassegna le molteplici varietà di anno cosmico e le diverse concezioni del tempo, tra eternità e percezione storica, alla luce dei conflitti religiosi del mondo tardo antico.

Vecchie e nuove considerazioni sul Millenarismo iranico-mesopotamico ed il Chiliasmo giudaico-cristiano

Antonio Panaino
2017

Abstract

Questo studio indaga il millenarismo iranico dai suoi primordi nella letteratura avestica e ne segue lo sviluppo sino alle tarde fonti pahlavi. Esamina le relazioni con le forme di millenarismo planetario, sviluppatesi in ambito mesopotamico, e ne analizza le interferenze rispetto al Chiliasmo giudaico-cristano, suggerendo peraltro una serie di punti di contatto e di reciproca influenza. L'articolo passa inoltre in rassegna le molteplici varietà di anno cosmico e le diverse concezioni del tempo, tra eternità e percezione storica, alla luce dei conflitti religiosi del mondo tardo antico.
Studi Iranici Ravennati II
183
229
Antonio Panaino
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/625926
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact