Vulnerabile, da vulnus, ferita, è tutto ciò che è esposto alla possibilità di essere violato, alterato, oltraggiato, prevaricato. Vulnerabili sono i territori, i sistemi e i confini. Vulnerabili sono le condizioni, i corpi e le relazioni. Se per il pensiero politico la vulnerabilità rappresenta la polarità opposta a quella della sicurezza e dell’autonomia, per la riflessione filosofico-giuridica, etica e antropologica essa rappresenta una nozione categoriale. La vulnerabilità deve essere studiata e compresa per essere ‘curata’ ma può anche costituire un dato esperienziale normativo? Può generare una prospettiva critica per il rinnovamento degli apparati concettuali e dottrinali, delle norme e delle pratiche, per il rafforzamento dei meccanismi di inclusione e perequazione socio-economica, la valorizzazione delle differenze e la gestione del conflitto? Attraverso una ricerca interdisciplinare teorico-dottrinale ed empirica il progetto intende sottoporre a verifica tale ipotesi.

La vulnerabilità come metodo critico. Una ricerca interdisciplinare tra teorie, dottrine e casi studio / Annalisa Furia. - (In stampa/Attività in corso).

La vulnerabilità come metodo critico. Una ricerca interdisciplinare tra teorie, dottrine e casi studio

Annalisa Furia
In corso di stampa

Abstract

Vulnerabile, da vulnus, ferita, è tutto ciò che è esposto alla possibilità di essere violato, alterato, oltraggiato, prevaricato. Vulnerabili sono i territori, i sistemi e i confini. Vulnerabili sono le condizioni, i corpi e le relazioni. Se per il pensiero politico la vulnerabilità rappresenta la polarità opposta a quella della sicurezza e dell’autonomia, per la riflessione filosofico-giuridica, etica e antropologica essa rappresenta una nozione categoriale. La vulnerabilità deve essere studiata e compresa per essere ‘curata’ ma può anche costituire un dato esperienziale normativo? Può generare una prospettiva critica per il rinnovamento degli apparati concettuali e dottrinali, delle norme e delle pratiche, per il rafforzamento dei meccanismi di inclusione e perequazione socio-economica, la valorizzazione delle differenze e la gestione del conflitto? Attraverso una ricerca interdisciplinare teorico-dottrinale ed empirica il progetto intende sottoporre a verifica tale ipotesi.
In corso di stampa
2018
La vulnerabilità come metodo critico. Una ricerca interdisciplinare tra teorie, dottrine e casi studio / Annalisa Furia. - (In stampa/Attività in corso).
Annalisa Furia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/625474
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact