Krisis e cambiamento in età tardoantica. Riflessi contemporanei