Per ernia si intende la fuoriuscita di un viscere, o di parte di esso, rivestito dai suoi tegumenti, dalla cavità naturale che normalmente lo contiene, attraverso un area di debolezza della parete di rivestimento, un orifizio o un canale preformato. L’incidenza stimata è tra il 5%-6% della popolazione mondiale. Tale incidenza aumenta progressivamente con l’età. Il rapporto maschi/femmine è di circa 8:1 e nel 15%-20% dei casi è possibile la bilateralità. Possiamo distinguere ernie congenite da ernie acquisite.

Patologie di cedimento della parete addominale in chirurgia geriatrica

Nardo Bruno
2017

Abstract

Per ernia si intende la fuoriuscita di un viscere, o di parte di esso, rivestito dai suoi tegumenti, dalla cavità naturale che normalmente lo contiene, attraverso un area di debolezza della parete di rivestimento, un orifizio o un canale preformato. L’incidenza stimata è tra il 5%-6% della popolazione mondiale. Tale incidenza aumenta progressivamente con l’età. Il rapporto maschi/femmine è di circa 8:1 e nel 15%-20% dei casi è possibile la bilateralità. Possiamo distinguere ernie congenite da ernie acquisite.
Chirurgia Geriatrica. Fisiopatologia e Clinica Chirurgica
107
130
Galofaro, Elena, Nardo, Bruno
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/623392
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact