L'articolo offre un'analisi complessiva della Dictio 28 di Ennodio: nella parte introduttiva, l'autore si propone di inquadrare le caratteristiche del componimento - che pure esibisce un evidente intento letterario - alla luce della pratica degli esercizi preliminari (progymnasmata), ed in particolare di una particolare tipologia di etopea, definita "parafrastica", che prevedeva la realizzazione dell'esercizio a partire dalla lettura di un testo letterario di riferimento; a seguire, viene offerto un commento dettagliato del testo della dictio ennodiana.

La ‘Dictio’ 28 di Ennodio: un’etopea parafrastica / Pirovano, Luigi. - STAMPA. - (2010), pp. 15-52.

La ‘Dictio’ 28 di Ennodio: un’etopea parafrastica

PIROVANO, LUIGI
2010

Abstract

L'articolo offre un'analisi complessiva della Dictio 28 di Ennodio: nella parte introduttiva, l'autore si propone di inquadrare le caratteristiche del componimento - che pure esibisce un evidente intento letterario - alla luce della pratica degli esercizi preliminari (progymnasmata), ed in particolare di una particolare tipologia di etopea, definita "parafrastica", che prevedeva la realizzazione dell'esercizio a partire dalla lettura di un testo letterario di riferimento; a seguire, viene offerto un commento dettagliato del testo della dictio ennodiana.
Uso, riuso e abuso dei testi classici
15
52
PIROVANO, LUIGI
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/623258
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact