Analisi antropologiche su alcuni inumati provenienti dalle necropoli metapontine: tombe 18, 336 e 415. Il caso del cosiddetto "musicista acromegalico".