Immagini, storia dell’arte e Medical Humanities: tra evidenze e narrazioni