La rappresentazione epigrafica dell’infanzia servile nella regio ottava: alcuni esempi